stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Città di Vigone

ASSOCIAZIONE PANCHINE D'ARTISTA

  Referente
Dott. Paolo Pasquetti
  Indirizzo
Piazza Palazzo Civico 18 - 10067 Vigone (TO)

Panchine d'Artista è un progetto culturale per la promozione dell’arte contemporanea nella Città di Vigone. Arte come aggregazione, come crescita sociale e rigenerazione urbana. Perché le panchine? Perché da sempre, soprattutto nei paesi, sono proprio le panchine il punto di ritrovo di grandi e piccini, simbolo di una socialità e di una convivialità ormai quasi perduta. Ogni anno, quindi, l'Associazione affida la creazione di una panchina ad un artista di fama internazionale, che ne interpreta il significato declinandolo secondo il suo estro, il suo spirito e la sua infanzia. È invece biennale il Concorso parallelo, dedicato ai giovani under 35, che permette al vincitore di realizzare una panchina che si affianca a quelle degli artisti noti. Ogni anno l’iniziativa arricchisce la Città di Vigone di opere d’arte con l’ambizioso obiettivo di costruire negli anni un "museo a cielo aperto". L'attività dell'Associazione Panchine d'artista è possibile grazie alla collaborazione fra enti pubblici e alla sensibilità di generosi sponsor, ma anche grazie agli artisti che donano l’opera gratuitamente e ad appassionati cittadini.
Città di Vigone - Piazza Palazzo Civico, 18 - 10067 Vigone (TO)
  Tel: 011.98.04.269   Fax: 011.980.27.24
  Codice Fiscale: 85003470011   Partita IVA: 04004340016
  P.E.C.: comunevigone@postecert.it   Email: segreteria@comune.vigone.to.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento