stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Città di Vigone
Stai navigando in : Le News
ORDINANZA SINDACALE DEROGA AL DIVIETO DI ABBRUCIAMENTO MATERIALE VEGETALE DAL 23 NOVEMBRE AL 29 NOVEMBRE 2020

Dal 1° novembre è iniziato il
periodo in cui su tutto il territorio regionale è fatto divieto di
abbruciamento di materiale vegetale, disposizione che resterà in vigore fino al
31 marzo 2021 ai sensi dell?art.10 comma 2, della Legge Regionale 04.10.2018,
n. 15. In virtù della Legge Regionale 22.01.2019, n. 1, come modificata dalla
L.R. 26.02.2020, n. 3, il divieto puó essere derogato, limitatamente alla
combustione dei residui colturali, per un massimo di 30 giorni, anche non
continuativi, per i Comuni montani e per un massimo di 15 giorni, anche non
continuativi, per le aree di pianura. Le deroghe vanno decise dai sindaci con
propria ordinanza, fermo restando i limiti posti dal decreto legislativo
152/2006, che all?art.182 prevede che i Comuni e le altre amministrazioni
competenti in materia ambientale abbiano in ogni momento la possibilità di
sospendere, differire o vietare l'abbruciamento delle sterpaglie in tutti i
casi in cui sussistano condizioni meteorologiche, climatiche o ambientali
sfavorevoli, con particolare riferimento al rispetto dei livelli annuali delle
polveri sottili. 
Il comune di Vigone ha ritenuto opportuno introdurre, ai sensi
della normativa sopra citata, una deroga al divieto di abbruciamento di
materiale vegetale, limitatamente alla combustione dei residui colturali, per
un periodo di sette giorni dal 23 novembre 2020 al 29 novembre 2020 (Vedi O.S.
n.58 del 20.11.2020 allegata).

ORDINANZA SINDACALE N.58
Città di Vigone - Piazza Palazzo Civico, 18 - 10067 Vigone (TO)
  Tel: 0119804269   Fax: 011 9802724
  Codice Fiscale: 85003470011   Partita IVA: 04004340016
  P.E.C.: comunevigone@postecert.it   Email: segreteria@comune.vigone.to.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.